Sophia Loren. Semplicemente diva

14 Ottobre 2013


L’Italia, per il mondo, ha il volto magnifico e solare di Sophia Loren. Icona di stile e sensualità; bellezza cristallina, capace di sconfiggere il tempo: diva dai modi semplici e sinceri, forte di una schiettezza magnetica, che conquista e affascina. L’attrice, autentico simbolo del nostro cinema e della nostra cultura, è protagonista di una nuova puntata di Vite da star: un viaggio nei segreti delle più grandi stelle di Hollywood.

Ed è proprio sulla carriera internazionale della Loren che si concentra un documentario rigoroso e puntuale, capace di entrare nel set di film che hanno fatto la storia del cinema: nei diversi spezzoni sfilano, come per una parata di stelle, i vari Peter Sellers e Cary Grant, Charlton Heston e Alec Guinness. Eccezionali compagni d’avventura per prove d’attrice che hanno lasciato il segno nella memoria collettiva.

Dai vicoli di Napoli al tappeto rosso del Festival di Cannes; dagli esordi nell’Italia del dopoguerra e del neorealismo, fino alla conquista di due premi Oscar: una cavalcata trionfale nel mondo del cinema, raccontata passo dopo passo. Alternando aneddoti e curiosità, si costruisce la ricca e complessa figura di una donna volitiva, tenace nell’imporre una personalità ed uno stile semplicemente inarrivabili.

A raccontare e commentare un percorso straordinario sono colleghi attori ed esperti di storia del cinema. Ecco Claire Bloom, lanciata nello struggente “Luci della ribalta” di Charlie Chaplin e poi diretta da mostri sacri della regia come Elio Petri e Woody Allen; ecco il critico cinematografico del Guardian Dereck Malcolm e quello dell’Empire Magazine Ian Nathan; il produttore Mark Adams e la scrittrice Sarah Gristwood. Per tutti il giudizio è unanime: Sophia Loren è autentica regina del cinema.