Ingresso Libero. Destinazione Sicilia. Caravaggio, l’anima e il sangue

28 Marzo 2020

Agrigento

PER VEDERE LO STREAMING CLICCA QUI 

La meta di quanti, domenica 29 marzo, seguiranno la programmazione gratuita in streaming di Sky Arte è la Sicilia, terra di bellezze senza tempo, che ha ospitato, nel corso dei secoli, artisti diventati leggendari.

Uno di questi è senza dubbio Michelangelo Merisi, protagonista indiscusso della pellicola Caravaggio, l’anima e il sangue. Il film guida gli spettatori attraverso la vita, le opere e i tormenti di Caravaggio, dando risalto ai luoghi in cui l’inquieto artista visse e a quelli che ancora oggi custodiscono alcune tra le sue opere più celebri. A rendere più avvincente la trama contribuiscono la consulenza scientifica di studiosi ed esperti e la voce narrante di Manuel Agnelli.

Scopriremo quindi Ragusa e Ibla. Fiori di pietra. Partendo dalle immagini suggestive dei monti su cui Ragusa sorge, sorvoleremo la città individuando la particolare divisione in due centri. Questa conformazione nacque all’indomani del terribile terremoto del 1693, quando i ragusani si divisero: la nuova borghesia a Ragusa superiore, il clero e la vecchia nobiltà a Ragusa Ibla. In compagnia di storici, scrittori e fotografi ripercorreremo una storia affascinante, che guarda al passato e al Barocco, motivo ispiratore anche dell’episodio di Sette Meraviglie incentrato su Lecce, città pugliese che condivide con la Sicilia questa grande eredità artistica.

Due ulteriori episodi della serie accenderanno i riflettori sulla splendida Agrigento e su Siracusa, la Pentapoli – scenario di antiche vestigia dei popoli mediterranei sopravvissuti ai secoli – con il suo incredibile Tempio di Atena e la vicina necropoli di Pantalica.