Sfida all’ultima bizzarria da rockstar

28 Aprile 2015

Alice Cooper Live In Sydney

Vincent Furnier è un uomo in pace con se stesso, avendo ottenuto dalla sua vita tutto quello che poteva desiderare. È un marito e un padre amorevole, persino un discreto giocatore di golf. Nel corso della sua esistenza, però, ha vestito i panni di un ruolo molto meno accomodante: quello della rockstar Alice Cooper, alias con cui tutto il mondo è arrivato a conoscere Vincent.

Il documentario Super Duper Alice Cooper, in prima visione su Sky Arte HD il prossimo mercoledì 29 aprile, getta nuova luce sul bizzarro percorso compiuto dal nostro protagonista… per diventare il più bizzarro esponente della scena rock internazionale.
Combinando interviste esclusive e filmati d’archivio, la doc opera ci mostrerà Alice Cooper alla guida dei freak di Phoenix negli anni Sessanta, durante la decadenza del decennio successivo e nel corso dei luccicanti anni Ottanta, quando Alice Cooper si guadagna un posto nell’Olimpo del glam metal.
Soprattutto, nel corso di tutti questi anni assisteremo alla lotta interiore condotta tra la ribelle rockstar e la sua dimensione “anonima”: quella di Vincent Furnier, appunto, che non smette mai di rivendicare il proprio diritto alla normalità.

A proposito di sfide al limite della follia, a contendere il podio ad Alice Cooper come rocker più pazzo di sempre, nella serata di mercoledì interviene immancabile Ozzy Osbourne.
Con God bless Ozzy Osbourne, Sky Arte HD tributa un omaggio sentito all’uomo che ha inventato l’heavy metal, scardinando con i suoi Black Sabbath ogni regola del rock: sia dal punto di vista prettamente musicale, sia nel campo dell’immagine e della comunicazione.

Tante luci nella vita di Ozzy, ma ognuna corrisponde ad un’ombra. Abusi ed eccessi, rapporti difficili con i figli e la famiglia; il carcere, conosciuto quando era solo un ragazzo: la rockstar non si sottrae ai ricordi e ai giudizi di chi gli sta intorno, anche quando questi sono dolorosi. Tutto contribuisce a ricostruire la fotografia più fedele di un personaggio unico nella storia della musica: quel “Principe delle Tenebre” sul cui regno non tramonta mai il sole.

Chi vince la sfida del nostro mercoledì sera? A voi l’ultima parola: seguite il dibattito e commentate sui social network con l’hashtag #AliceCooperVsOzzyOsbourne.