Tra musica e cinema, con Vinicio Capossela

9 Agosto 2016

Vinicio Capossela Nel Paese dei Coppoloni

Cantautore istrionico, ci ha abituati a incontrarlo sullo sfondo dei contesti più diversi, dalle pagine di un romanzo al palcoscenico, dalle atmosfere circensi al grande schermo. A lui e alla sua incredibile personalità Sky Arte HD dedica la Notte Capossela, in onda mercoledì 10 agosto.

Lo stretto legame tra letteratura, musica e cinema, tre passioni creative fortemente radicate in Vinicio Capossela, sarà al centro di Nel Paese dei Coppoloni, l’adattamento filmico dell’opera scritta dallo stesso musicista e pubblicata da Feltrinelli. Diretto da Stefano Obino, il film si svolge in Alta Irpinia, fra case abbandonate e trivelle petrolifere, vecchie ferrovie e pale eoliche, paesaggi incontaminati e animali selvatici. Terra d’origine della famiglia dell’artista che, sebbene nato ad Hannover, ha mantenuto con le proprie radici un rapporto strettissimo. Il film evocherà le atmosfere di un luogo apparentemente dimenticato, ma che conserva l’energia per narrare la propria storia. Sarà proprio Capossela a guidare gli spettatori attraverso una galleria di personaggi e tradizioni di un territorio che merita di essere ricordato.

La speciale serata si chiuderà con un altro film, La faccia della Terra, diretto nel 2009 da Gianfranco Firriolo. Amalgamando le riprese di ciò che doveva essere un semplice backstage, il regista ha dato vita a un vero e proprio ritratto di Vinicio Capossela e delle sue inesauribili fonti di ispirazione. Il risultato è un viaggio fisico e interiore lungo le storie che fanno da contraltare alla scrittura e alla lavorazione dell’album Da solo. Vinicio – sceneggiatore e interprete assoluto della pellicola – ci accompagnerà on the road alla scoperta di stagioni scomparse, strumenti inconsistenti, personaggi fantastici e quotidiani, storie di vita che diventano canzoni, incontri fortuiti e fatali.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #NotteCapossela.