Un circo solare, per un’estate indimenticabile

13 Agosto 2015

Cirque du Soleil, Amaluna

Quando le più spettacolari e acrobatiche tradizioni circensi incontrano la poetica della danza, la magia di colonne sonore uniche e una straordinaria regia teatrale, si ha a che fare con un vero e proprio spettacolo totale. Un’alchimia perfetta quella che da anni propone, in tutto il mondo, il Cirque du Soleil, protagonista di eventi che lasciano senza fiato e di un’indimenticabile Notte al Circo offerta da Sky Arte HD, domenica 16 agosto in prima serata.

Liberamente ispirato a La Tempesta di Shakespeare, il recente spettacolo Amaluna si svolge su un’isola governata da dee, su cui sopraggiunge un gruppo di uomini in seguito a un nubifragio. La figlia della regina si innamorerà di uno di loro. È questa la premessa da cui ha inizio una storia da sogno… di una notte di mezza estate, per dirla come il leggendario Bardo inglese!
A seguire, sul canale Sky dedicato a tutte le arti andrà in scena uno show incentrato sull’incontro tra due mondi, quello del circo e quello urbano. La Nouba riesce a conciliare le antitesi, o meglio a far sì che dall’attrito nasca la scintilla della creatività, illuminando entrambi gli scenari di nuova luce.

Duplice è anche la vicenda su cui è incentrato, lo show dei record che ha visto il Cirque du Soleil virare verso una narrazione esplicita e diretta. Magnificamente ambientato nella misteriosa Cina arcaica, lo spettacolo ripercorre il viaggio di due fratelli gemelli, separati ancora bambini da un perfido imperatore, ma animati dalla determinazione di ricongiungersi per rovesciare il dominio del terribile tiranno. In un crescendo di incredibili coreografie di gruppo, tra danze acrobatiche, scontri a colpi di arti marziali e fantasiose evoluzioni.

Conclude la nostra notte circense uno spettacolo che ha segnato tutta un’epoca, per il Cirque du Soleil. Alegria è nato infatti nel 1994, a celebrare il decimo anniversario della fondazione della compagnia. Lo spettacolo ha conosciuto più di 5mila rappresentazioni, l’ultima delle quali si è tenuta ad Anversa il 19 dicembre del 2013. Come può uno show andare in scena per quasi vent’anni di fila? La risposta è il segreto del successo dello stesso Cirque du Soleil: poggiare su una salda tradizione, rinnovando costantemente l’incanto con nuovi, spettacolari numeri.

Commentate sui social network i quattro spettacoli grazie all’hashtag #NottealCirco.