Un ritratto in punta di stiletto

17 Agosto 2015

Christian Louboutin

La moda riesce sempre ad affascinare, soprattutto quando vede protagonista una creatività intrigante e sopra le righe. L’imperdibile documentario in onda stasera in prima visione assoluta farà incontrare agli spettatori di Sky Arte HD uno degli stilisti più corteggiati al mondo. Basta solo un indizio per indovinarne l’identità: le inimitabili suole rosse, che completano quelle vertiginose calzature regine dei suoi bozzetti.

Christian Louboutin. Desiderio e vertigine seguirà il geniale stilista parigino tra la sua città d’origine e Milano, tra New York e Londra, alla scoperta di una carriera strepitosa raccontata dalla viva voce dello stesso Louboutin. Sullo sfondo di un’intervista esclusiva scorreranno le emozionanti immagini che testimoniano i momenti cardine di un’esistenza all’insegna del fashion – dalla realizzazione delle leggendarie scarpe alla preparazione di uno show, fino all’opening di una mostra.

Ed è proprio una rassegna espositiva al limite della trasgressione quella che ha unito Louboutin a un altro grande artista visionario, David Lynch. Il regista statunitense ha invitato il genio dello stiletto a ideare una nuova serie di calzature – le celeberrime Fetish ballet heels – per trasformarle nel conturbante soggetto dei suoi scatti, protagonisti di Portrait Fetish, la mostra-evento allestita a Parigi, presso la Galerie du Pasage, nel 2007.

Trascorsi alcuni anni da quell’incredibile – e azzeccatissimo – progetto, i due creativi si ritrovano sotto i riflettori dell’intervista in onda domani. Un’occasione unica per comprendere fino in fondo la portata innovativa dello stile Louboutin, punto di riferimento per prestigiose maison di moda – da Chloe ad Alexander McQueen – e sinonimo di una femminilità contemporanea, in grado di muoversi con grazia sul crinale di altezze da capogiro, senza scivolare in usurati cliché.