Una notte al Nord. Con Jan Vermeer

6 Agosto 2015

jan-vermeer-ragazza-con-orecchino-di-perla

La serata di sabato 8 agosto accompagnerà gli appassionati d’arte di Sky Arte HD alla scoperta di un autore affascinante e misterioso, Jan Vermeer. Incredibile talento secentesco, capace di catturare la sfuggente luce della sua terra d’origine – l’Olanda – il pittore nato a Delf sarà protagonista della Vermeer Night, in onda a partire dalle 21:10.

Pressoché ignorato fino alla prima metà dell’Ottocento, la riscoperta di Vermeer si deve all’incontro casuale tra un giornalista francese e una delle sue vedute di Delft, oggi ritenute dei capolavori della pittura moderna. Dalla scoperta del quadro, già esposto nel 1842 alla Pinacoteca Mauritshuis de L’Aja, Théophile Thóre sceglie di dedicare la sua vita alla “caccia” di altre opere di Vermeer. Questa è la premessa della puntata de I predatori dell’arte perduta dedicata al pittore e alla sua esigua produzione. Le ragioni di una simile scarsità di opere restano ancora nebulose, ma è indubbio che un numero così ridotto di tele abbia aumentato la domanda di lavori autografi di Vermeer, con grande gioia dei falsari…

A seguire, andremo alla scoperta di un autentico capolavoro del pittore olandese, cui è intitolato il documentario prodotto da Nexo Digital – La Ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer e altri capolavori dal Museo Mauritshuis. L’emozionante reportage ci guiderà tra le sale del prestigioso museo fresco di restauro, dove il quadro ha fatto ritorno in seguito a un tour mondiale durato due anni. Interviste a esperti e a scrittori tra cui Tracy Chevalier – che con il suo romanzo ha contribuito alla fama contemporanea del dipinto – chiariranno i legami tra arte e letteratura, cinema e immagine, garantendo al pubblico un’incredibile immersione nel cuore della Golden Age olandese.

La suggestiva nottata in compagnia del pittore del Nord si concluderà con la proiezione del film-evento Vermeer e la musica. Le telecamere ci condurranno all’interno della National Gallery di Londra, per ammirare Vermeer e la musica: l’arte dell’amore e del piacere, la mostra poetica e delicata che ha riunito opere straordinarie, raramente accostate le une alle altre. Un’occasione unica per assaporare il ritratto di un’Olanda al culmine del suo splendore, immortalata sullo sfondo della quotidianità. Strumenti musicali e spartiti dell’epoca, esposti al fianco delle tele di Vermeer, rendono “sonora” l’arte del leggendario pittore, amplificando l’emozione di questo irripetibile tuffo nel passato.

Commentate sui social network i nostri programmi grazie all’hashtag #VermeerNight.