L’arte di essere artisti

30 Giugno 2015

Borrelli-opere

Ai nastri di partenza su Sky Arte HD, V.A.P – Very Artist People vuole raccontare la quotidianità, le abitudini, le passioni e soprattutto l’arte di sedici artisti, sotto una luce diversa. Ha inizio questo martedì il nuovo format televisivo fatto di storie di pittori, scultori e fotografi, dove in ogni puntata due artisti spiegano la loro arte e raccontano la loro vita di persone “molto artistiche”.

Francesco Sena ed Enrico Iuliano, Paolo Mussat Sartor e Nicola Ponzio, Nicus Lucà e Paolo Grassino, Luigi Stoisa e Luigi Mainolfi, Eleonora Lauro e Tea Giobbio, Nunzio Di Stefano e Giorgio Griffa, Piero Gilardi e Valerio Adami: queste le accoppiate vincenti che si susseguiranno nel corso della stagione, accompagnandoci passo per passo lungo un affascinante itinerario, all’interno del mondo dell’arte contemporanea vista dai suoi stessi creatori.

Da dove nasce, appunto, l’ispirazione che porta un artista a realizzare un’opera? Scopriremo nel corso del programma come, al di là di studi teorici e tantissima pratica, ciascuna creazione è una riflessione di vita, un’intuizione che permette all’artista di sviluppare in forma visiva – e quindi rendere visibile a tutti – un pensiero, uno stato d’animo o proprio un’esigenza personale.

La massima aspirazione per un artista, in fondo, è la voglia e la volontà di far conoscere quello di cui è capace. Il desiderio di sedici autori verrà così accontentato, non soltanto attraverso i magnifici risultati che – grazie al talento artistico – hanno già donato alla collettività.

Il format V.A.P – Very Artist People nasce da un’idea di Alessandro Rocca, scritto con Gianluca De Angelis e la consulenza di Giuseppe Biasutti. La produzione esecutiva è di Tekla Television, la regia firmata da Gianluca De Angelis e Alessandro Rocca. Fotografia a cura di Fabio Catalano. Produttori esecutivi sono Gianluca Orrù e Mimmo Latanza per Tekla Television.