Cortigiane e cocotte, dal bordello alla tela

27 marzo 2019

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Dal bordello alla tela, dalle muse al museo, dalla seduzione nelle camere da letto al potere: le cortigiane hanno anticipato alcune delle istanze dell’emancipazione femminile, raggiunta nel Novecento, esprimendoli con gli unici mezzi e nelle sole modalità di cui disponevano nelle epoche precedenti.
Il potere riconosciuto alle donne, le più intelligenti e indipendenti, era di fatto di natura carnale. Ma proprio nel regno dei sensi le cortigiane possono affermarsi anche a livello culturale, divenendo ispiratrici di artisti e grandi mecenati.
In un viaggio attraverso i secoli, tra corti reali e budoir, giovedì 28 marzo il nuovo appuntamento di Dago in the Sky approfondirà il legame tra prostituzione, potere e arte.

Tutti i video >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close