Non solo inquietudine: il volto nascosto di Edvard Munch

15 Aprile 2020

La sua pittura, animata da atmosfere sospese, attraversate da un costante senso di inquietudine, è celebre a tutte le latitudini e riflette la complessità di un’esistenza fatta di lutti e fragilità nervosa. Ma la pittura di Edvard Munch, protagonista del documentario in onda su Sky Arte giovedì 16 aprile, non è fatta solo di questi aspetti e rivela le tante sfumature che caratterizzano la personalità del pittore norvegese.
Munch – L’inferno oltre L’urlo analizzerà l’esistenza e la poetica di un artista non soltanto irrequieto, evocando le sue parole e i suoi pensieri testimoniati da lettere e note giunte fino a noi.

Tutti i video >>