Una storia di coraggio per non dimenticare la Shoah

25 Gennaio 2020

Racconta una storia di resistenza e coraggio il documentario in onda su Sky Arte nella prima serata di lunedì 27 gennaio, data in cui si celebra la Giornata della Memoria ‒ ricorrenza che sottolinea il valore del ricordo come strumento per scongiurare il ripetersi di una tragedia quale l’Olocausto.
Diretta da Roberta Grossman, la pellicola intitolata Chi scriverà la nostra storia narra le vicende del gruppo segreto conosciuto con il nome in codice Oyneg Shabes (“La gioia del Sabato” in yiddish), formatosi all’indomani della segregazione di 450mila ebrei nel ghetto di Varsavia da parte dei nazisti, nel 1940. Composto da giornalisti, ricercatori e capi della comunità e guidato dallo storico Emanuel Ringelblum, il gruppo descrisse le atrocità naziste attraverso poesie, canzoni e diari, facendo sì che le testimonianze raggiungessero Londra. Quando il ghetto fu dato alle fiamme, i membri di Oyneg Shabes riuscirono a seppellire 60mila pagine di preziosi documenti, sopravvissuti al tempo e alla guerra.

Tutti i video >>