Il “futuro aperto” di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019

5 Gennaio 2019

Come sarà il 2019 di Matera? Pur senza essere astrologi o “profeti”, è inevitabile avanzare un pronostico decisamente positivo, per la cosiddetta “Città dei Sassi”.
Per dirla con le parole di Paolo Verri, “Tutto quello che avverrà a Matera 2019 sarà contaminazione. Sarà come deve essere la realtà: meticcia, disponibile, aperta e secondo me soprattutto molto sorridente“.

Il motivo di tanto entusiasmo è da ricercarsi nella nomina di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019. Già riconosciuta dall’UNESCO nel suo nucleo più antico – i cosiddetti Sassi di Matera – come Patrimonio dell’Umanità nel 1993, quest’anno la città lucana potrà ancora meglio raccontare sulla scena internazionale la propria bellezza unica, foraggiata da una determinazione a diventare un vero e proprio riscatto per tutto il Sud dello Stivale.

In onda il prossimo giovedì 10 gennaio, alle 20:45, il primo dei due speciali Matera 2019. Open Future accompagnerà gli spettatori di Sky Arte attraverso le sfide, le emozioni, le innovazioni vissute e messe in campo dalla città per dar vita all’evento più atteso dell’anno. Un evento della durata di un anno intero, per la precisione…

Tutti i video >>