Il Salento, a metà strada tra Italia e Grecia

8 aprile 2019

La serie Italie Invisibili porterà gli spettatori di Sky Arte a scoprire, il prossimo lunedì 8 aprile, la suggestiva storia della contea di Soleto e della Grecia salentina in generale.
Già intorno all’VIII secolo, la Terra d’Otranto accoglieva famiglie di monaci e religiosi bizantini, portando con sé i riti del cristianesimo bizantino e la lingua greca. Una lingua – quella grika, nella variante radicatasi poi in questi territori – che tuttora si può sentire risuonare a Soleto, Melpignano, Capirgnano dei Greci, Vaste e Corigliano d’Otranto.
C’è stato poi chi ha cercato di unire nel Salento l’Occidente e l’Oriente: il conte Raimondello Del Balzo Orsini sul finire del Trecento erigerà – letteralmente – una chiesa a testimonianza di questo incontro di culture.

Tutti i video >>