L’Alice di Švankmajer

17 giugno 2015

Sono numerose le trasposizioni del romanzo di Carroll per il grande schermo, ma l’Alice di Švankmajer resta probabilmente – anzi, senza alcun dubbio – il tributo più originale a questo immortale personaggio. Senza tradire lo spirito del libro, il regista mescola animazione e riprese dal vero, trama e spunti autobiografici, per portare nel suo film – selezionato da Gianni Canova per l’immancabile appuntamento di RaroArte – la poesia dello sguardo infantile di Alice, la cui immaginazione è capace di dar vita a tutto un mondo di oggetti e creature fantastiche.

Tutti i video >>