L’inseparabile mentore di Marilyn Monroe, presentato da Carlo Lucarelli

11 Febbraio 2019

Tra gli Inseparabili – Vite all’ombra del genio, come recita il titolo della nuova serie condotta da Carlo Lucarelli, il prossimo martedì 12 febbraio faremo la conoscenza di Lee Strasberg. Nome sconosciuto ai più, come capita appunto a tutti coloro la cui esistenza è stata a lungo offuscata dalla fama degli artisti che affiancavano, ma che assume tutta un’altra rilevanza se sveliamo di chi Strasberg è stato l’insegnante di recitazione, nonché amico e confidente: nient’altri che Marilyn Monroe.
Ci ritroveremo appunto a “sognare con Marilyn” attraverso le lettere, le poesie e gli appunti scritti dalla Monroe e condivisi con quel “padre elettivo” che è stato per lei Strasberg, direttore dal 1951 al 1982 dell’Actors Studio. Una relazione, non priva di controversie, che ha acquistato rilievo soprattutto nel 2007, quando la vedova di Lee Strasberg trovò due interi scatoloni stipati di memorabilia legati alla bionda più esplosiva (e ugualmente fragile) di Hollywood.

Tutti i video >>