La prima volta di Bacon e Freud in Italia

28 settembre 2019

Fino al 23 febbraio il Chiostro del Bramante di Roma fa da cornice a una mostra eccezionale, che accosta, per la prima volta in Italia, due giganti della pittura come Francis Bacon e Lucian Freud. Fil rouge della rassegna, intitolata, Bacon, Freud, la Scuola di Londra, è il panorama dell’arte d’oltremanica dal 1945 al 2004, in compagnia di altre quattro personalità passate alla Storia ‒ Michael Andrews, Frank Auerbach, Leon Kossoff e Paula Rego.
I sei artisti hanno saputo rendere, attraverso il linguaggio pittorico, le atmosfere di un’epoca densa e in perenne mutamento, restituendone in presa diretta l’attualità. Quarantacinque dipinti, disegni e incisioni realizzati dai membri della cosiddetta “Scuola di Londra”, in prestito dalla Tate, puntano lo sguardo sulla realtà, mettendo in luce le sue tante sfumature.

Tutti i video >>