Perché balliamo? Per sedurre

28 maggio 2019

Con mirabile concisione – e non poca malizia – il famoso drammaturgo irlandese George Bernard Shaw definì la danza come “l’espressione verticale di un desiderio orizzontale”. E non aveva certo tutti i torti: a tutti è capitato di restare sedotti dalla forza sensuale, provocatoria, a tratti scioccante di un corpo che balla.
Nella puntata di Dance – Perché Balliamo andata in onda lo scorso lunedì 27 maggio, il coreografo e presentatore Akram Khan si è chiesto com’è possibile coniugare ballo ed Eros, ovvero come fa la danza a rendere possibile la più intima delle conversazioni nel più pubblico dei contesti.
Scopriamo per esempio la carica erotica del tango, che nella performance Milonga il coreografo belga Sidi Larbi Cherkaoui ha reso perfettamente in sintonia con lo spirito dell’epoca contemporanea.

Tutti i video >>