Quando il rock ‘n’ roll divenne mainstream

19 febbraio 2019

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Giunti al terzo episodio della serie Rolling Stone – Sesso, stampa e rock ‘n’ roll, continuiamo a seguire l’epopea della più famosa rivista di musica al mondo in un momento topico per lo stesso magazine: la decisione di aprire una sede a New York, in un piano di espansione che naturalmente echeggiava lo straordinario successo avuto già dalla rivista.
Come il rock ‘n’ roll si era trasformato da musica rivoluzionaria in industria miliardaria, allo stesso modo Rolling Stone stava diventando parte del mainstream. Una “conseguenza” che poco si conciliava con l’iniziale posizione contraria al sistema dello stesso magazine. Come conciliare il successo con i propri ideali? Sarà l’interrogativo che Rolling Stone dovrà porsi, a partire dalla seconda metà degli anni Settanta.

Tutti i video >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close