La storia di Giorgio de Chirico

1 Maggio 2021

Secondo episodio della mini-serie legata alla mostra Aurelio Amendola. Un’antologia, organizzata da Pistoia Musei. La puntata di Storie di artisti in onda sabato 1° maggio sui siti web e sui canali social di Pistoia Musei e Sky Arte approfondisce le vicende di Giorgio de Chirico, raccontate dal fotografo Aurelio Amendola.
Viaggeremo quindi nel tempo, fino al 1972, per passeggiare in piazza San Marco, a Venezia, insieme a de Chirico. Il ritratto, divertentissimo, che Amendola ci restituisce è quello di un uomo singolare, spiritoso e geniale. Nell’atmosfera barocca e fiammeggiante della città lagunare si muove l’inconfondibile profilo del maestro della Metafisica. Superstizioso, con un grappolo di amuleti attaccati alla cintura, Giorgio de Chirico passeggia per le calli veneziane aspettando di essere riconosciuto e fermato per dispensare autografi e battute. È qui che Amendola lo immortala in una serie di fotografie  divenute iconiche.

Tutti i video >>