Audrey Hepburn e Alberto Sordi, icone immortali

21 Gennaio 2020

La seconda stagione della serie Gli Immortali, dedicata alle personalità che hanno lasciato un segno nella storia creativa recente, si apre con due grandi nomi del cinema, simboli di un’epoca fatta di star e kolossal, tra Roma e Hollywood.
Il conduttore Giorgio Porrà evoca le gesta di Audrey Hepburn e Alberto Sordi sullo sfondo dei cimiteri che oggi ne custodiscono le spoglie ‒ rispettivamente il piccolo cimitero di Tolochenaz, in Svizzera, e il Cimitero del Verano nella Capitale ‒, viaggiando tra le pellicole che li hanno resi celebri. Due esempi su tutti: Vacanze romane, con una splendida Hepburn nei panni della principessa Anna, e Un americano a Roma, nel quale Sordi interpreta il ruolo di Nando Moriconi, simbolo del provincialismo nostrano.

Tutti i video >>