Sky Arte HD
SkyArte

Un ritratto d’artista, per l’album di Frank Ocean

25 agosto 2016

frank-ocean-blond-cover-album-foto-wolfgang-tillmans

Dopo un silenzio durato quattro anni da Channel Orange, il disco ufficiale d’esordio di Frank Ocean, in un solo weekend, il rapper e cantautore statunitense ha pubblicato Endless, un lungo video di 45 minuti diviso in 18 tracce e – il 20 agosto – il nuovo album Blonde, entrambi con la collaborazione del fotografo tedesco Wolfgang Tillmans.

È stato lo stesso artista a rivendicare su Instagram la paternità della prima traccia di Endless – Device Control – un pezzo techno di 7 minuti che all’ascolto si discosta in effetti dal resto del disco, permeato invece di R&B, hip-hop e soul: “Sono veramente orgoglioso che Frank abbia incluso il mio pezzo come introduzione del suo visual album. Siamo stati in contatto, naturalmente su questo, ma non ci ho creduto finché non è accaduto. Tre settimane fa gli ho mostrato una serie di canzoni che ho scritto e prodotto autonomamente e Ocean ha commentato che Device Control era veramente interessante.‘Mi piace’, ha detto. ‘Posso usarla come intro per il mio album?’”.

Per il vero e proprio album di Frank Ocean, Blonde, Tillmans ha realizzato invece la copertina, utilizzando una fotografia scattata in passato a Christopher Breaux – questo il vero nome del rapper più popolare degli ultimi anni – che ha iniziato la propria carriera come ghostwriter per artisti come Justin Bieber, Bridget Kelly, Aramide Makinde, John Legend e Beyoncé.

Blonde, uscito in esclusiva per Apple Music il giorno successivo a Endless e in alcuni selezionati negozi, rappresenta musicalmente un’evoluzione in direzione intimista e poco ritmata, anche se i temi dei testi sono quelli di sempre: le ossessioni sull’identità sessuale e il rapporto conflittuale con la celebrità, per citarne alcuni.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close