Sky Arte HD
SkyArte

Le note del pianoforte si diffondono per Milano

17 maggio 2017

piano-city-milano-concerto-pianoforte

Per tre giorni la città di Milano trova nelle note di centinaia di pianoforti la sua colonna sonora. Stiamo parlando di Piano City Milano, la rassegna pianistica nata nel 2011 che in questa sesta edizione, con i suoi 450 concerti non-stop – spalmati su tre giornate, dal 19 al 21 maggio – brilla per contenuti musicali, progetti, percorsi inediti.
Piano City Milano non si ferma mai dall’inaugurazione alla chiusura, in un percorso musicale ininterrotto che passa anche da concerti notturni e albe con ospiti di rilievo internazionale (tra gli altri Francesco Tristano, Francesco Taskayali, Grandbrothers, Michael Nyman).
Unica tradizione di questa rassegna è quella della novità. Per la prima volta i pianisti arriveranno anche fuori porta, con concerti in provincia e regione, oltre i confini geografici e sempre al centro dello spirito del festival.

piano-city-milano-concerto-pianoforte-boschi-verticali

Grazie ai tantissimi appuntamenti prodotti direttamente dal festival, con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, tra concerti, lezioni di piano, tributi a grandi Maestri, nuove esecuzioni, pianisti “nomadi” o stanziali, chiunque potrà esplorare una città speciale come Milano, scoprire i suoi luoghi, dai grandi spazi già noti ai cortili, alle case e ai giardini fino a ieri sconosciuti, addentrandosi nei tanti spazi e quartieri a misura d’uomo.
Piano City Milano – ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala - è una delle iniziative culturali che meglio rappresentano la nostra città. Anche quest’anno, in parchi, piazze, musei risuonerà il grande amore per la musica che da sempre anima Milano. Le note dei pianoforti che invaderanno la città – in centro come in periferia e anche fuori città – racconteranno a milanesi e turisti questa eterna passione”.