Sky Arte HD
SkyArte

Vulci mon amour: l’arte contemporanea incontra l’archeologia

8 luglio 2018

Le opere di Lucilla Catania, Tommaso Cascella, Francesco Castellani, Andrea Fogli, Antonio Grieco, Massimo Luccioli, Jasmine Pignatelli, Paolo Torella, Mara van Wees e B. Zarro compongono il percorso di "VULCI MON AMOUR. Frammenti di Paesaggio – Frammenti di Sottosuolo", il progetto espositivo visitabile fino al 15 settembre al Parco Naturalistico e Archeologico di Vulci, Domus del Criptoportico di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. L'edizione ideata da Mara van Wees e curata da Gianna Besson e Francesca Perti, dopo il successo delle due precedenti, indaga il tema del frammento, riunendo insieme lavori realizzati assemblando, componendo, costruendo e decostruendo, "contaminando" blocchi del tipico tufo locale.