Sky Arte HD
SkyArte

La Svizzera fa luce sui “suoi” artisti surrealisti

2 settembre 2018

Esiste una "interpretazione svizzera" del surrealismo? A partire dall'1 settembre, nove sale espositive dell'Aargauer Kunsthaus di Aarau, nel nord del Paese, accolgono la grande collettiva "Surrealism Switzerland". La mostra - la più completa tra quelle dedicate a questo tema fino ad oggi - riunisce ben 400 opere e chiama a raccolta circa 60 artisti svizzeri. Prendendo avvio da un'introduzione storica, con una digressione sulla figura di André Breton - teorico del surrealismo nella Parigi degli anni Venti del secolo scorso - il percorso espositivo prosegue con un'analisi del clima culturale della Svizzera del tempo. Non mancarono critiche rivolte agli autori che si avvicinarono, seppur con modalità e linguaggi peculiari, al celebre movimento. Curata da Peter Fischer e visitabile fino al 2 gennaio prossimo, la mostra è accompagnata da un catalogo che include le biografie di tutti gli artisti selezionati.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close