Sky Arte HD
SkyArte

Il nuovo album solista di Thom Yorke sarà “distopico”

12 maggio 2019

Thom Yorke (credits Sean Evans @deadskinboy)02

Thom Yorke ha parlato del nuovo album solista, al quale sta lavorando da un po’, definendolo “distopico” e influenzato da ansie e paure, legate a fatti ed eventi sia personali sia di dimensione globale. Nella lunga intervista per la rivista Crack, tra le ispirazioni dirette ha citato anche gli spettacoli dal vivo semi-improvvisati di Flying Lotus, al secolo Steven Ellison: “Ci siamo accorti immediatamente che era un nuovo modo di comporre. Ho inviato al produttore Nigel Godrich dei demo sparsi e incompleti e lui si è concentrato su quelli che pensava potessero funzionare, costruendoci sopra dei loop e poi rimandandomi il tutto, così da poterci scrivere le parti vocali”.
Nel descrivere l’atmosfera delle nuove composizioni del disco, il leader dei Radiohead ha raccontato, infine, di un viaggio a Tokyo in cui una successione di immagini oniriche lo avrebbero lasciato scombussolato: “Umani e ratti si scambiavano di posto. Un sogno. E man mano che mi svegliavo, mi arrivavano queste immagini limpide di ragazze claudicanti in tacchi, ma in realtà erano topi, mentre gli esseri umani erano nei canali di scolo. Ho avuto anche un’altra immagine, stavolta nella città di Londra, dove tutti i grattacieli si mischiavano tra loro. Per qualche ragione pensavo che un buon modo di esprimere l’ansia in maniera creativa fosse in un ambiente distopico”.

[Immagine in apertura: photo by Sean Evans @deadskinboy, via Artribune]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close