Sky Arte HD
SkyArte

Anche il compositore Michael Nyman tra i protagonisti del festival toscano dedicato all’ambiente

7 settembre 2019

Tutto pronto per la seconda edizione di God is Green, il festival dedicato alla sostenibilità e al futuro, in scena alla Manifattura Tabacchi di Firenze fino al 14 settembre. Nell’ambito della rassegna, la città culla del Rinascimento ospiterà mostre, talk, proiezioni ed eventi culturali, tutti dedicati al nostro legame con il pianeta.

Tra questi, un appuntamento sarà davvero immancabile. Michael Nyman (nell’immagine in apertura, photo Isabella Lamaddalena), uno dei più grandi compositori viventi, sarà infatti tra i protagonisti della kermesse, dove presenterà in anteprima mondiale l’opera Nyman’s Earthquakes, in co-produzione con Firenze Suona Contemporanea, manifestazione internazionale dedicata alla musica del Novecento e contemporanea, coniugata all’arte visiva.

Questa videoinstallazione, sonorizzata live dallo stesso Nyman nella serata inaugurale del festival in programma oggi, 7 settembre, va così ad aggiungersi alla ricca produzione del maestro del minimalismo musicale, autore delle più note colonne sonore cinematografiche di sempre, come Lezioni di piano, Gattaca e Wonderland. Tra gli ospiti del festival spiccano anche Andrea Cavallari, Nancy Burson, Giovanni Vetere, Matteo Pasin e i Deproducers, in concerto il 14 settembre.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close