Sky Arte HD
SkyArte

Tutti i premi della Berlinale 2017

20 febbraio 2017

Ildikó Enyedi, vincitrice dell'Orso d'Oro alla Berlinale 2017

Si è abbassato il sipario sulla 67esima edizione della Berlinale, la rassegna cinematografica tedesca che, puntuale come ogni anno, anticipa l’atteso appuntamento oltreoceano con gli Academy Awards. Trascorsi i canonici dieci giorni in compagnia del cinema d’autore di qualità, in linea con lo spirito del festival, è ora giunto il tempo di annunciare i vincitori.

L’Orso d’Oro per il miglior film è andato a Ildikó Enyedi per la pellicola On Body and Soul, mentre l’Orso d’Argento per la miglior regia ha visto trionfare un poco entusiasta Aki Kaurismäki con The Other Side of Hope. L’Italia ha di che festeggiare, grazie alla vittoria dell’Orso d’Oro alla carriera da parte della costumista Milena Canonero (nella foto in apertura), già insignita di quattro Premi Oscar e collaboratrice di registi del calibro di Kubrick e Polanski, solo per citarne alcuni.

Kim Minhee, protagonista di On the Beach at Night Alone di Hong Sangsoo, si è aggiudicata l’Orso d’Argento come migliore attrice, mentre l’equivalente riconoscimento al maschile è andato a Georg Friedrich, interprete di Bright Nights, diretto da Thomas Arslan. L’Orso d’Argento per la miglior sceneggiatura, invece, è spettato a Sebastián Lelio e Gonzalo Maza per Una mujer fantástica.