Sky Arte HD
SkyArte

“Sulle punte”, il Ballet National de Marseille arriva a Lugano

4 febbraio 2017

Ballet_National_de_Marseille_01©Alwin-Poiana

È il palcoscenico del LAC – Lugano Arte e Cultura a fare da cornice alla prima svizzera di Sur Pointes, un appuntamento che conduce la grande danza nel centro culturale della città nel Canton Ticino.
La nuova creazione, firmata dal Ballet National de Marseille – seconda compagnia di Francia – in coproduzione con LuganoInScena, verrà proposta domenica 5 febbraio.

Il programma della serata prevede due coreografie, dirette e concepite da diversi autori. Con un’impronta marcatamente contemporanea, si susseguiranno il balletto curato dal coreografo belga Jeoren Verbruggen e, successivamente, quello firmato da Emio Greco e Pieter C. Scholten, figure centrali dell’International Choreographic Arts Centre, ICKamsterdam, alla guida dal 2014 del Ballet National de Marseille.
Il concetto di contrasto costituisce il leitmotiv delle due creazioni coreografiche, che si collocano in una sorta di “punto di convergenza tra la danza contemporanea e la classica“. In particolare, nel suo Pointless Jeroen Verbruggen inserisce anche echi di humor e fantasia nei codici della danza classica. Emio Greco e Pieter C. Scholten danno invece vita a una performance velatamente provocatoria, che non rinuncia all’ironia.