Sky Arte HD
SkyArte

Tony Iommi e Brian May insieme per un nuovo album?

4 luglio 2017

tony_iommi_chitarrista black sabbath

Ora che Tony Iommi ha un po’ di tempo libero – visto che i suoi Black Sabbath si sono ufficialmente sciolti dopo 49 anni lo scorso marzo – il chitarrista sembra in procinto di tornare al lavoro su un progetto già da tempo abbozzato con un’altra leggenda delle sei corde, Brian May dei Queen: “Brian è venuto a casa mia un paio di settimane fa e abbiamo iniziato a parlarne di nuovo“, ha detto Iommi a EON Music. “Vorremmo fare qualcosa insieme, ma ora sta andando in tour.”

Un assaggio di quello che potrebbe essere la collaborazione fra i due chitarristi era già avvenuto in occasione dell’omonimo disco solista di Iommi, dove May aveva suonato per il brano Flame On. Da quel momento l’idea di una collaborazione era andata sempre più rafforzandosi negli anni, tanto da far pensare a un progetto interattivo dove sarebbero stati i fan a completare le canzoni composte dai due chitarristi. “L’idea era di mettere tutti questi riff in qualche forma“, ha continuato Iommi, “affinché le persone potessero costruire le proprie canzoni da sé“.