Sky Arte HD
SkyArte

New York rende omaggio a Jimmie Durham, artista e attivista

5 novembre 2017

Ha aperto i battenti solo pochi giorni fa Jimmie Durham: At the Center of the World, la poderosa mostra intitolata dal Whitney Museum di New York a uno degli artisti più noti del panorama contemporaneo. Curata da Anne Ellegood e MacKenzie Stevens, la rassegna getta nuova luce sulla storia creativa di Jimmie Durham, ripercorrendone la carriera.

Circa 120 opere, realizzate fra gli anni Settanta e oggi, evocano la parabola artistica di Durham, una combinazione di scultura, collage, fotografia, disegno, video e performance. Schierato, fin dagli anni Settanta, tra le file dell’American Indian Movement, Durham ha saputo tradurre in arte il suo impegno sociale e politico.

Mescolando elementi naturali, parola scritta e oggetti di recupero, l’artista diviene portatore di una efficace critica alla società del presente, usando il registro della sottile ironia e l’organicità della materia per veicolare una riflessione che affonda le radici nell’attualità.

[Immagine in apertura: Jimmie Durham, Malinche, 1988-1992, Stedelijk Museum voor Actuele Kunst (SMAK), Ghent, Belgium. Image ©S.M.A.K. / Dirk Pauwels]