Sky Arte HD
SkyArte

A Napoli si viaggia nel tempo, con Francesco Candeloro

22 dicembre 2017

Si intitola Proiezioni (Oltre il tempo) l’intervento site specific che, fino all’8 gennaio 2018, vedrà l’arte di Francesco Candeloro protagonista al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.

Francesco-Candeloro-Nella-Luce-del-Tempo-Installation-view-at-MANN-Museo-Archeologico-Nazionale-Napoli-2017-Photo-Lorenzo-Ceretta 2

Il progetto si basa sulla disseminazione delle opere dell’artista veneziano negli spazi della sede museale partenopea, nell’Atrio e nelle sale che custodiscono la Collezione Farnese, in particolare la Sala della Farnesina, del Toro Farnese e la Sala dei Tirannicidi, innescando una conversazione visiva tra passato e presente.

I lavori, realizzati su lastre di plexiglass, hanno come soggetti immagini monocrome stampate sui supporti attraverso l’uso dell’aerografo industriale. Volti di gente comune e di personaggi illustri si mescolano a frammenti di città, dando vita a una sorta di scenario urbano in cui il pubblico può muoversi. Il tutto amplificato dalla luce, che dilata i contorni delle opere e le fa “risuonare” negli ambienti del museo.

[Immagini: Photo by Lorenzo Ceretta via Artribune.com]