Sky Arte HD
SkyArte

Da Pinocchio a Harry Potter, 155 anni di illustrazione dall’Archivio Salani

13 febbraio 2018

Accompagnata da un programma collaterale diffuso in vari luoghi di Firenze, la mostra Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri… fa spazio alla dimensione delle fiabe, dei sogni e all’infanzia nelle sale di Villa Bardini.
A partire dal 13 febbraio, l’esposizione curata da Kikka Ricchio per Musicart accende i riflettori su alcuni dei personaggi che hanno popolato la fantasia di generazioni di bambini, riunendo insieme disegni e tavole originali opera di importanti illustratori e artisti che, nel corso dei decenni, hanno collaborato con le tre storiche collane Salani per ragazzi. Divenuti icone globali, capaci di superare indenni le “insidie” del tempo, Topolino, Pinocchio, Harry Potter e gli altri personaggi scelti sono gli autentici protagonisti di questa esposizione, promossa per rendere fruibile parte dello storico Archivio Salani.

Fondata da Adriano Salani a Firenze nel 1862 e tra le più antiche case editrici italiane tuttora in attività, Salani ha raggiunto il successo con i romanzi popolari, la cui fortuna si deve anche agli artisti visivi coinvolti nell’editing dei volumi.
Abbiamo pensato a questa esposizione – ha dichiarato Gabriele Gori, Direttore generale di Fondazione CR Firenze – non solo per far conoscere, anche ai più giovani, un patrimonio artistico unico ma anche per contribuire ad una educazione di valenza storica.” Duplice l’intento dell’iniziativa: “Si propone di divertire e stupire il pubblico – ha sottolineato ancora Gori, – ma anche di spingerlo a conoscere le modalità di rappresentazione artistica popolare del passato, facendolo riflettere sulla sua evoluzione e sul suo impatto nell’immaginario collettivo“.

Fino al 3 giugno, data di chiusura della mostra, si susseguiranno eventi e iniziative a tema. Dal 17 febbraio al 26 maggio, il Cinema La Compagnia ospiterà la rassegna C’era una volta; curata di Fondazione Sistema Toscana, permetterà di rivedere sul grande schermo i grandi classici dell’animazione.
Nel centro storico fiorentino, il noto negozio Dreoni Giocattoli, fino al 10 marzo, ospiterà l’esposizione Pinocchio va in scena!, con 90 opere lignee realizzate da Romeo Aldo Ferro, artista dell’intaglio fai-da-te.
Legati alle illustrazioni sono anche i due laboratori ideati e condotti dall’artista Paola Facchina, previsti per domenica 4 marzo e domenica 18 marzo; inoltre, ogni domenica Villa Bardini ospiterà i laboratori dell’associazione Artediffusa, destinati ai più giovani visitatori della mostra.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close