Sky Arte HD
SkyArte

Alice e le sue meraviglie? Si trovano a Melbourne

3 aprile 2018

È l’Australian Centre for the Moving Image – il museo nazionale australiano dedicato al cinema, alla tv, ai videogames e alla cultura digitale – ad accogliere l’anteprima mondiale di Wonderland.
Dal 5 aprile, nella sede museale di Melbourne, la mostra interattiva dedicata alla celeberrima opera Alice’s Adventures in Wonderland di Lewis Carroll permetterà ai visitatori di ricostruire la fortuna di un romanzo che dalla sua uscita ha ispirato oltre 40 film, più di 30 programmi televisivi, spettacoli teatrali, videogiochi, marionette, illustrazioni, pubblicazioni, giocattoli e molto altro ancora.

Gli oltre 300 oggetti selezionati per questo progetto, provenienti da tutto il mondo, saranno visibili all’interno di un percorso espositivo sorprendente, che prende il via dalla ricostruzione del salotto di Lewis Carroll. In questo primo ambiente ai visitatori sarà consegnata la Lost Map of Wonderland, un dispositivo, fisico e digitale, con il quale “perdersi” nel Paese delle meraviglie, tra una molteplicità di stimoli.
Aperta fino al 7 ottobre, Wonderland intende celebrare il successo di un lavoro letterario che, da oltre un secolo, resta un’inesauribile fonte di ispirazione e di reinterpretazioni visive, mentre il personaggio di Alice ha definitivamente conquistato proprio ruolo tra le icone della cultura popolare.