Sky Arte HD
SkyArte

Domenico Gnoli, un italiano a New York

1 maggio 2018

A 6 anni di distanza dall’ultima retrospettiva intitolata a Domenico Gnoli, la galleria Luxembourg & Dayan di New York torna a ospitare le opere pittoriche dell’artista italiano, nell’ambito della mostra Detail of a Detail, in programma dal 3 maggio al 14 luglio.

Attraverso una serie di lavori realizzati negli anni Sessanta, e raramente esposti, la rassegna pone l’accento sul linguaggio visivo adottato da un artista scomparso troppo presto, ma capace di dimostrare, nell’arco della sua breve vita, un talento fuori dal comune. Noto per le sue composizioni pittoriche dominate dagli ingrandimenti di oggetti d’uso quotidiano, Gnoli portò alla ribalta i dettagli, ricorrendo a un mix di pittura e sabbia, tra materia e astrazione.

L’allestimento della mostra newyorkese reca la firma di Robert Carsen, regista di spettacoli teatrali e operistici conosciuto in tutto il mondo. Traendo da sempre ispirazione dal lavoro di Gnoli come set designer per il teatro, Carsen è l’interlocutore più adatto per la messa a punto di un allestimento che rende omaggio appunto alla poetica dell’artista.