Sky Arte HD
SkyArte

Filosofia e architettura si incontrano a Venezia

25 maggio 2018

Unisce piani e ambiti diversi la mostra Machines à penser, allestita presso la sede veneziana della Fondazione Prada dal 26 maggio al 25 novembre.
Costruita attorno a tre pilastri delle filosofia occidentale novecentesca ‒ Theodor W. Adorno, Martin Heidegger e Ludwig Wittgenstein ‒ l’esposizione mette in dialogo i temi dell’esilio, della fuga e del rifugio con quelli della produzione intellettuale e del pensiero.

Se nel caso di Adorno l’esperienza dell’esilio è vissuta in prima persona, per Heidegger e Wittgenstein il ritiro in luoghi isolati diventa una scelta meditata, sulle tracce di una solitudine che agevola la riflessione e il lavoro dell’intelletto. Il piano terra e il primo piano nobile dell’edificio lagunare si trasformano in un dispositivo che accoglie le ricostruzioni dei “luoghi” abitati dai tre filosofi, spostando l’indagine anche sul piano architettonico.

L’esilio americano di Adorno è documentato dall’ingrandimento di una fotografia di Peter Lakey che ritrae l’interno di Villa Aurora a Los Angeles, mentre l’abitazione di Heidegger nella Foresta Nera rivive grazie a una ricostruzione in scala quasi reale; quella di Wittgenstein, infine, lascia intravedere l’unica scultura realizzata dal filosofo.
Completano il mosaico opere, fra gli altri, di Gerhard Richter, Guy Moreton, Jeremy Millar e Goshka Macuga, che regalano allo spettatore ulteriori indizi sulle esistenze dei tre protagonisti.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close