Sky Arte HD
SkyArte

Marco Manzo, artista del tatuaggio, in mostra al Vittoriano

2 dicembre 2018

Marco Manzo tatuaggio

Dal 6 al 16 dicembre, il Complesso del Vittoriano ‒ Ala Brasini di Roma farà da cornice a una rassegna davvero affascinante, intitolata a un grande protagonista della scena creativa contemporanea. Apoteosi del Tatuaggio ripercorre la carriera di Marco Manzo, famoso per le sue contaminazioni tra linguaggi visivi differenti e per aver elevato il tatuaggio a forma d’arte di caratura museale.

Sculture tatuate in bronzo, alluminio, ceramica, marmo, arte digitale e video arte, lastre e fotografie, performance e installazioni saranno il cuore pulsante della rassegna, che inviterà il pubblico a interagire attivamente con le opere esposte, concesse da numerosi musei di arte contemporanea, quali, ad esempio, il Museo LIMEN di Vibo Valentia, la Fondazione Logudoro Meilogu Museo d’arte Contemporanea FLM di Banari e il SAMAC, Museo Arte Contemporanea dedicato alle Streghe di Benevento, ma anche provenienti dal Padiglione Guatemala dell’ultima Biennale di Architettura di Venezia, cui Manzo ha partecipato.

Design, scultura, digitale, musica, alta moda e motori sono gli ingredienti alla base della produzione di Marco Manzo, che ne combina le peculiarità dando origine a uno stile del tutto autonomo e ben riconoscibile, improntato all’unicità e all’innovazione.
Uno dei traguardi più recenti raggiunti da Manzo è stato trasformare il tatuaggio in una forma d’arte riconosciuta, in grado di varcare le soglie di musei e sedi espositive internazionali, come il MAXXI e il MACRO di Roma, la Gagosian Gallery di New York e il MoMA.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close