Il V&A spiega la grande fotografia ai bambini

11 febbraio 2017


Spiegare la fotografia ai più piccoli? Può trasformarsi in un’attività semplice e intuitiva, proprio come apprendere e memorizzare nella successione corretta le lettere dell’alfabeto. Questa la “sfida” lanciata dalla mostra ABC Photography, inaugurata lo scorso 11 febbraio al V&A Museum of Childhood di Londra.
Aperta fino al prossimo 4 giugno, raccoglie 26 autori contemporanei allo scopo di avvicinare i più piccoli, in modo spiritoso e brillante, all’arte della fotografia, ai suoi aspetti tecnici e alle sue potenzialità.

Ispirato al volume omonimo, edito da Tarzipan Books, attraverso le immagini di Martin Parr, Wolfgang Tillmans, Nan Goldin, Alec Soth, Sebastiao Salgado e di altri artisti internazionali, il percorso espositivo prende in esame vari concetti fotografici associando ciascuno a una lettera dell’alfabeto. L’obiettivo è chiarire e rendere comprensibili nozioni come composizione, esposizione o prospettiva.

Accessibile a ingresso gratuito, ABC Photography è solo una delle rassegne attualmente in corso presso il V&A Museum of Childhood, dove resta aperta anche Game Plan: Board Games Rediscovered, con un centinaio di giochi diversi in esposizione.

[Immagine in apertura: Achim Lipppoth, ‘I want to be…’ – Kid’s Wear Magazine Vol. 40, 2014]