Le architetture di Marcel Breuer davanti all’obiettivo

1 febbraio 2017


Fino al 21 maggio 2017, il Met Breuer di New York accoglie la mostra Breuer Revisited: New Photographs by Luisa Lambri and Bas Princen, con due serie fotografiche che indagano la produzione dell’architetto e designer ungherese Marcel Breuer.
Il progettista, il cui nome resta legato anche all’esperienza cruciale del Bauhaus, conquista l’obiettivo dei due fotografi per essere restituito attraverso punti di vista distinti.

Luisa Lambri – originaria di Como, vive e lavora a Los Angeles – e Bas Princes – nato nei Paesi Bassi, è di base a Rotterdam – si relazionano ai suoi edifici modernisti, risalenti agli anni Cinquanta e Sessanta, fornendo agli osservatori l’opportunità di contemplare l’esperienza della produzione architettonica al di fuori del consueto quadro di analisi.
In particolare, le immagini di Lambri, orientate verso un approccio minimalista e astratto, esaminano il dialogo tra interno ed esterno e l’interazione tra la superficie e la luce. Princen, come nel suo stile, si concentra sul ruolo di questi edifici nel contesto urbano, in un’ottica di ricerca e sperimentazione.