Secret Florence: arte per tutti nei giorni di Pitti Uomo

10 giugno 2017


Dal 13 giugno, Firenze ospiterà la 92ssima edizione di Pitti Immagine Uomo. Il prestigioso appuntamento internazionale dedicato alla moda maschile sarà anche quest’anno preceduto – e quindi accompagnato – dal format Secret Florence, progetto che “farà scoprire le bellezze più nascoste della città attraverso gli sguardi e le iniziative di arte contemporanea dei Festival fiorentini proprio nei giorni della grande kermesse della moda“, come ha indicato il sindaco Dario Nardella.
Dopo l’esordio nell’estate 2016, a partire da sabato 10 giugno, Secret Florence coinvolgerà 6 indirizzi del centro storico con interventi d’eccezione: la Basilica di Santa Croce, il Cinema La Compagnia, la Ex – Manifattura Tabacchi, il Museo Novecento, il Refettorio Ex Scuola Marescialli e Palazzo Strozzi.

Risultato della collaborazione tra il Comune di Firenze e Pitti Immagine, l’iniziativa è aperta alla città e ai numerosi ospiti in arrivo da tutto il mondo in occasione della settimana della moda maschile. Si articola in una serie di azioni, proiezioni, performance e installazioni a ingresso libero specificamente realizzate per l’occasione in luoghi inediti o esplorati in maniera sorprendente e originale.

5-Firenze-Pitti-Uomo-Museo-Novecento-Secret-Florence

Tra gli appuntamenti del programma messo a punto per il 2017 si segnala Mistica_Ballo 1951, il ciclo di azioni coreografiche, ideato da Virgilio Sieni a diretto confronto con le opere presenti nelle sale di Palazzo Strozzi in occasione della mostra Bill Viola. Rinascimento elettronico, aperta fino al 23 luglio prossimo.  Ad accompagnare il noto coreografo e danzatore un gruppo di interpreti insolito, composto da danzatori professionisti e cittadini di ogni età.
Il complesso monumentale della Basilica di Santa Croce e la ex Manifattura Tabacchi faranno da cornice ai due progetti curati da Tempo Reale. In Percorso Silenzio, piccoli gruppi di persone potranno vivere una suggestiva “scoperta acustica” di alcuni luoghi della cattedrale di Santa Croce, riappropriandosi dei suoi spazi in assenza di turisti. Nella ex Manifattura Tabacchi andrà in scena Symphony device. Teatro sonoro per dispositivi, un concerto per eseguito da dispositivi, tv, hard disk, stampanti, scanner, frullatori e altri oggetti che acquisiranno un’autonoma identità sonora.
Al Museo Novecento, grazie alla collaborazione tra Mus.e, Fondazione Architetti Firenze e B.A.Co., è stata ricostruita parzialmente una porzione della Galleria Quadrante – crocevia di importanti tendenze artistiche nella Firenze degli anni Sessanta – riproponendo l’allestimento firmato dall’architetto fiorentino Vittorio Giorgini.

Oltre alle proposte di Secret Florence, che proseguiranno fino al 16 giugno, ad annunciare alla città l’inizio di Pitti Uomo sarà un suggestivo spettacolo aperto a tutti. A partire dalle ore 22 di lunedì 12 giugno, in Piazza Pitti, si esibiranno gli acrobati, performer e ginnasti della compagnia stabile italiana Sonics che eseguiranno mirabili danze aeree (nell’immagine in apertura) secondo il programma Meraviglia Water and Flames.