Il “concerto definitivo” di Elio e le storie tese prima dello scioglimento

18 ottobre 2017


I membri di Elio e le storie tese hanno annunciato, durante un’intervista televisiva, che dopo aver suonato insieme per quasi 40 anni è venuto il momento di separarsi, anche se prima di sciogliersi definitivamente faranno a Milano, il 19 dicembre, un ultimo Concerto Definitivo. “È importante capire quando dire basta e passare a qualcos’altro – ha detto Elio. – Ci vuole l’intelligenza di capire di essere fuori dal tempo; youtuber, rapper, influencer, queste sono le persone che parlano ai giovani oggi“.

A dare i primi segnali di crisi era stato Rocco Tanica l’anno scorso. Dopo 35 anni di carriera lo storico tastierista della band era infatti uscito dal gruppo, noto per le sue canzoni demenziali e satiriche accompagnate da una tecnica musicale sopraffina. Fondata nel 1979 da Stefano Belisari – che si scelse il nome d’arte Elio e ci aggiunse “e le storie tese”, da una strofa di un brano degli Skiantos – la band ha all’attivo dieci dischi in studio, l’ultimo dei quali è del 2016 e si intitola Figatta De Blanc, raggiungendo la massima popolarità nel 1996 in una delle esibizioni più famose della storia di Sanremo, con il brano La Terra dei Cachi.