In vendita per oltre 7 milioni di euro la villa di Michelangelo

9 marzo 2018


A qualche giorno dalla pubblicazione dell’annuncio relativo alla messa in vendita della “villa nobiliare fortificata risalente al Cinquecento”, scelta del regista Luca Guadagnino per l’acclamata pellicola Chiamami col tuo nome, un’altra proposta “d’eccezione” ha fatto la propria comparsa sul mercato immobiliare internazionale.
Un portale statunitense specializzato ha infatti reso noto che una proprietà appartenuta alla famiglia di Michelangelo Buonarroti è ora disponibile.

Acquistata nel 1549 – 15 anni prima della scomparsa del Maestro del Rinascimento italiano – la prestigiosa dimora si trova in Toscana, nel cuore del Chianti; apparteneva originariamente a Simona Guicciardini, vedova di Pierantonio di Giovanfranceso de’ Nobili, membro di corte di casa Medici. Restò di proprietà dei Buonarroti fino al 1867 e, più di recente, è stata sottoposta a un complesso intervento di restauro.

Obiettivo dell’intervento, promosso dall’attuale proprietario circa dieci anni fa, è “raccontare accuratamente il ricco resoconto storico di questa proprietà”. Un intento portato avanti anche garantendo ai futuri acquirenti che entreranno in possesso di tutti i documenti storici relativi alle origini dell’immobile e dei terreni di pertinenza, compresa la copia dell’atto di compravendita originale, firmata di proprio pugno dall’autore della Cappella Sistina.
L’investimento necessario per aggiudicarsi questo “pezzo di storia” è pari a 7,5 milioni di euro; gli spazi interni si sviluppano per poco meno di 1200 metri quadrati e presentano, tra le altre dotazioni, 10 stanze da letto e 7 bagni.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close