Due album per Patrizio Fariselli degli AREA

27 ottobre 2018

AREA 1978 Gli Dei Se Ne Vanno Gli Arrabbiati Restano

Sul finire di questo 2018, Patrizio Fariselli – un musicista eccezionale, nel panorama italiano e non solo – regala ai suoi fan ben due album: un nuovo lavoro discografico, il suo settimo da solista, edito da Warner Music, dal titolo 100 Ghosts; la ristampa del fondamentale disco (in apertura, la cover) degli Area, 1978 gli dei se ne vanno, gli arrabbiati restano!: l’ultimo con il cantante Demetrio Stratos.
Perché Fariselli, nonostante abbia intrapreso dalla fine degli anni Settanta un percorso da solista pubblicando numerosi album a suo nome o come leader di formazioni jazz e non, resta soprattutto uno dei fondatori nel 1972 dell’incredibile realtà degli AREA – International POPular Group.

Fu un anno formidabile il 1978, di gran fermento e creatività”, ricorda Fariselli. “Ma da lì a poco non se ne sarebbero andati solo “gli dei” portandosi dietro una stagione di ideologie e passione politica, se ne sarebbe andato per sempre Demetrio, un amico fraterno, colonna portante di questo disco. Contemporaneamente sarebbero svaniti i sogni di una generazione che per un momento, aveva davvero creduto di potercela fare. Una generazione convinta che la società avrebbe colto le istanze egualitarie proposte dai suoi giovani e la musica e la cultura avrebbero brillato come non mai, libere da banalità o miserie mercantili. Peccato. Comunque non c’è troppo da preoccuparsi. Sarà per la prossima volta. Io sono pronto”.