Appuntamento con il grande cinema, sull’isola di Tavolara

12 luglio 2019


Mancano ormai pochi giorni all’avvio della 29esima edizione di Una notte in Italia, il festival cinematografico, in arrivo sull’isola di Tavolara, che anche quest’anno offre agli appassionati della settima arte un denso programma di eventi. Fondata dai fratelli Marco e Augusto Navone con la direzione artistica di Piera Detassis, la rassegna si caratterizza non solo per le proiezioni serali, ma anche per gli incontri pomeridiani con attori e registi nella piazzetta di Porto San Paolo.

L’edizione 2019 avrà come madrina l’eclettica Donatella Finocchiaro, interprete del film Nonostante la nebbia, diretto da Goran Paskaljevic, di cui saranno mostrate le prime immagini in anteprima domenica 21 luglio, mentre le serate saranno condotte da Geppi Cucciari. Si inizia, martedì 16 luglio, alla Peschiera di San Teodoro, con la presentazione del libro 20 Storie di natura, a cura di Domenico Ruiu, seguita dal documentario, Il nostro concerto di Francesco Piras, e da Dafne di Federico Bondi.

Mercoledì 17 luglio, spazio al cortometraggio di Gianfranco Gallo, Denise al di là del vetro, e a Shooting the Mafia di Kim Longinotto con Letizia Battaglia, presente al festival. Giovedì 18 riflettori puntati su Fulmini e saette, diretto da Daniele Lince con Carolina Crescentini e Mario Sgueglia, e su Troppa grazia di Gianni Zanasi con Alba Rorhwacher. Venerdì 19 luglio, invece, andranno in scena l’anteprima targata Sky Arte di Io Leonardo, Making Of, con la presenza di Francesco Pannofino e Angela Fontana, La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi e Favola di Sebastiano Mauri, con Flippo Timi e Lucia Mascino, ospite della manifestazione.

Sabato 20 luglio, verrà consegnato il premio EcoMov cinematavolara speciale alla carriera a Benito Urgu e saranno proiettati il corto Mini Una tradizione di famiglia, L’uomo che comprò la Luna di Paolo Zucca e C’è tempo di Walter Veltroni. Domenica 21, infine, sarà consegnato il premio EcoMov cinematavolara a Stefano Fresi e saranno mostrati il cortometraggio Frontiera di Alessandro di Gregorio e l’anteprima del film Tutti pazzi per Yves di Benoît Forgeard.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close