“Tripletta” di Richard Serra a New York

15 novembre 2019


Un unico progetto espositivo, tre distinte sedi. Così può essere restituita, in estrema sintesi, la mostra tripartita che Gagosian sta dedicando a Richard Serra, il pluripremiato artista statunitense noto su scala globale per i suoi monumentali interventi scultorei in metallo.
Il progetto Richard Serra. Triptychs and Diptychs, Forged Rounds, and Reverse Curve si snoda tra le tre sedi newyorkesi di Gagosian – in Madison Avenue e nei due spazi lungo la West Street, a Chelsea –, con orari e periodi di apertura specifici. Considerata nella sua totalità, la mostra si focalizza sulla produzione recente dell’artista, analizzandola sia a partire dai disegni, sia ricorrendo alle celeberrime sculture.

TRE VOLTE RICHARD SERRA A NEW YORK

In particolare al civico 980 di Madison Avenue i visitatori hanno potuto ammirare, fino al 2 novembre scorso, opere su carta di recente produzione. Fino al 7 dicembre, quattro nuove sculture della serie Round continueranno ad animare gli spazi espositivi della galleria su West 24th Street. Tempi ancora più dilatati per il terzo capitolo della mostra, che ha previsto l’installazione di una colossale opera di oltre 30 metri di lunghezza nella seconda sede di Chelsea. Si tratta di Reverse Curve (2005-19): presentata in questa occasione, per la prima volta, in forma integrale, include porzioni già utilizzate nell’ambito di un progetto di arte pubblica che si è svolto a Reggio Emilia, nel 2005.

Ad affiancare l’iniziativa, infine, lo scorso mese di ottobre era stata promossa un’importante retrospettiva. The Complete Films and Videos ha riunito, come mai prima d’ora, tutte le produzioni video dell’artista, grazie al fondamentale contribuito di istituzioni come il Museum of Modern Art di New York e il tedesco Stiftung Situation Kunst di Bochum.

[Immagine in apertura: Richard Serra in mostra da Gagosian a New York. Photo Francesca Magnani, via Artribune]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close