Al Torino Film Festival l’anteprima di Frida. Viva la Vida

20 novembre 2019


La vita, i tormenti, le passioni, l’amore per l’arte di Frida Kahlo rivivono in Frida. Viva la Vida, il docu-film che sarà presentato in anteprima alla 37esimo Torino Film Festival, nella Sezione Festa Mobile, e in uscita nei cinema italiani esclusivamente il 25, 26, 27 novembre.

Diretta da Giovanni Troilo, prodotta da Ballandi Arts e Nexo Digital, in collaborazione con Sky Arte, l’opera si avvale della collaborazione dell’attrice e regista Asia Argento e tratteggia un affascinante ritratto dell’artista messicana. Strutturata in sei capitoli, l’opera svelerà, per la prima volta, fotografie, abiti e altri oggetti personali conservati negli archivi del Museo Frida Kahlo, normalmente non accessibili al pubblico.

FRIDA ARRIVA AL CINEMA

Arricchiscono il documentario i contributi degli esperti – tra loro Hilda Trujillo, direttrice dal 2002 del Museo Frida Kahlo, allestito all’interno della celeberrima Casa Azul, che fu dimora della pittrice, e a capo anche del Museo Anahuacalli –, le interviste esclusive, le ricostruzioni e vari documenti d’epoca.

Selezionate a partire da lettere, da diari e da confessioni private, le parole dell’artista divengono il fil rouge della narrazione, affidata ad Asia Argento. Ad affiancarla la colonna sonora originale del compositore e pianista Remo Anzovino, che sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dal 22 novembre.

Frida. Viva la Vida è parte del progetto originale ed esclusivo di Nexo Digital La Grande Arte al Cinema.