Quando la moda va sul palcoscenico

12 gennaio 2020

Il mondo della danza e quello della moda sono legati da un dialogo antico, che si rinnova costantemente. Prende le mosse da questo assunto la rassegna allestita fino al 3 maggio negli spazi del Centre National du Costume de Scène di Moulins, in Francia. "Dance and fashion designers" riunisce gli esiti di illustri collaborazioni fra stilisti e coreografi, accendendo i riflettori su 120 costumi di scena, esposti all'interno di teche che evocano quelle usate per i gioielli, affiancate da video e fotografie. Coco Chanel e i Balletti Russi, Gianni Versace e Maurice Béjart, Issey Miyake e William Forsythe sono solo alcuni dei "binomi" che hanno dato forma a uno scambio ininterrotto fra moda e danza, lungo un intreccio di influenze reciproche.