Sky Arte HD
SkyArte

A Bologna, per Arte Fiera anche le luci d’artista

22 gennaio 2017

http://www.artribune.com/wp-content/uploads/2017/01/02.-Jacques-Toussaint-L%E2%80%99Esprit-des-Lieux-Torri-dell%E2%80%99Acqua-di-Budrio.-Installazione-permanente-dono-dell%E2%80%99artista-alla-Fondazione-Cocchi.-Foto-di-Matteo-Cirenei

Sono le Torri dell’Acqua di Budrio, le Sette Chiese di Bologna e la chiesetta di San Francesco di Crespellano i luoghi della città di Bologna che ospitano le installazioni luminose dell’artista francese Jacques Toussaint. L’esprit des lieux  - questo il titolo del progetto espositivo che nel recente passato è stato presentato a Como – punta ad attivare un collegamento con la figura di San Francesco d’Assisi a partire dalla sua più celebre opera.

Le installazioni site-specific concepite da Toussaint intendono porsi come allegorie degli elementi naturali al centro del celebre Cantico delle Creature di Santo Patrono d’Italia, oltre ad evocarne alcune fasi  salienti del percorso umano. Fuoco, Terra, Aria e Acqua vengono reinterpretati dall’artista attraverso lavori in cui confluiscono suggestioni audiovisive e una serie di altri materiali di diversa natura, tra cui sottili tubi al neon di colore blu intenso, vetro, essenze botaniche e legno.

L’esprit des lieux arriva a Bologna in occasione di Arte Fiera 2017 ed è parte integrante del circuito ufficiale di Arte Fiera – Art City Bologna. Promossa dal Comune di Budrio, da Le Torri dell’Acqua e dalla Fondazione Giorgio Cocchi, in collaborazione con Valmore Studio d’Arte, il Complesso di Santo Stefano di Bologna, la Chiesa di San Francesco Crespellano Valsamoggia e la Congregazione Suore Minime dell’Addolorata e con il  patrocinio del Comune Valsamoggia, dell’Institut Français Milan e di Alliance Française, la mostra sarà visibile nelle diverse sedi espositive fino al 12 febbraio 2017.

Originario di Parigi, dove è nato nel 1947, si è formato presso l’Ecole Nationale Supérieure des Beaux Arts, nella capitale francese. Ha all’attivo numerose mostre in gallerie ed istituzioni, in Italia ed all’estero; con le sue opere è inoltre presente nelle collezioni permanenti del Denver Art Museum – Denver, del Die Neue Sammlung – Monaco di Baviera, del Kunstgewerbemuseum – Berlino, del Museo Nazionale di Poznan, in Polonia, e presso la Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Forti di Verona.

[Immagine in apertura: Jacques Toussaint, L’Esprit des Lieux, dettaglio, Torri dell’Acqua di Budrio. Installazione permanente dono dell’artista alla Fondazione Cocchi. Foto di Matteo Cirenei]