Sky Arte HD
SkyArte

Notti (cinematografiche) di mezza estate a Firenze

25 giugno 2017

bill viola the road to st. paul's

Edizione numero otto per Notti di mezza estate, principale evento estivo dello Schermo dell’arte Film Festival, giunto al decimo anno di attività. Il Piazzale degli Uffizi sarà l’affascinante cornice dei quattro appuntamenti all’insegna del legame fra la settima arte e la creatività contemporanea: a partire dal 26 giugno, e per quattro lunedì, uno dei luoghi più emblematici di Firenze si trasformerà in un vero e proprio cinema a cielo aperto.

Inaugurerà la kermesse Fame, la pellicola dedicata all’omonimo progetto autofinanziato istituito nel 2008, che, nell’arco di quattro anni, ha riunito nella cittadina pugliese di Grottaglie street artist del calibro di Blu, Momo, Ericailcane e Vhils. Il 3 luglio, invece, toccherà al film di Angelo Ludin Thomas Hirschhorn – Gramsci Monument, presentato in anteprima italiana durante Lo Schermo dell’Arte Film Festival 2015 e incentrato sulla realizzazione del monumento site specific creato a New York dall’artista svizzero Hirschhorn in omaggio a uno dei più importanti filosofi del secolo scorso.

Lunedì 10 luglio i riflettori saranno puntati su Bill Viola: The Road to St. Paul’s, la nuova biografia del maestro della videoarte contemporanea (da cui è tratta l’immagine in apertura) diretta dal regista Gerald Fox. Un ritratto intimo della vita privata e professionale dell’artista cui Palazzo Strozzi ha intitolato l’esposizione Bill Viola. Rinascimento elettronico.
Chiuderà la rassegna, lunedì 17 luglio, Women Are Heroes dell’artista francese JR – vincitore insieme alla regista Agnès Varda con Visages, Villages de L’Oeil D’Or per il miglior documentario all’ultimo Festival di Cannes. Un suggestivo racconto del progetto iniziato nel 2007 ritraendo i volti delle donne coraggiose incontrate in Kenya, Brasile, India e Cambogia e costrette a vivere in estrema povertà.