Sky Arte HD
SkyArte

In Toscana, i dipinti di Giovanni Fattori in versione “animata”

31 agosto 2017

Fattori, Mandrie maremmane

L’arte di uno dei grandi protagonisti della creatività ottocentesca nostrana sarà al centro de Il paesaggio restituito: un imprevedibile ritorno di Giovanni Fattori in Maremma, l’evento promosso dall’azienda agricola La Scapigliata, nel Campo Regio di Orbetello, in collaborazione con il Museo Fattori del Comune di Livorno.

Nella serata di sabato 2 settembre, le opere di Giovanni Fattori prenderanno “vita” nella cornice del territorio maremmano, grazie a suggestive proiezioni paesaggistiche di grandi dimensioni, ospitate dall’azienda agricola su un fronte di 450 metri.

Profondamente legato alla Maremma, Fattori ne immortalò spesso gli scorci, evocati dalle imminenti proiezioni. Foto d’epoca, dipinti, acqueforti e disegni realizzati dall’artista ne ripercorreranno la storia, regalando al pubblico una emozionante esperienza visiva. Fra le opere che si susseguiranno durante le proiezioni anche i celeberrimi Mandrie maremmane (nell’immagine in apertura) e Campagna romana, conservati nel Museo Fattori di Livorno, e Marcatura dei puledri in Maremma e Marcatura dei torelli, custoditi all’interno di collezioni private.