Sky Arte HD
SkyArte

Doppio regalo di Natale di Vasco Rossi ai suoi fan più giovani

28 dicembre 2017

vasco_rossi

Dopo il record mondiale di presenze ad un concerto di un unico artista, con ben 220mila spettatori accorsi a Modena al Parco Enzo Ferrari, lo scorso primo luglio, Vasco Rossi si è reso protagonista questa volta di un evento solo in apparenza meno eclatante, perché molto più importante dal punto di vista umano: è andato a trovare i bambini malati all’ospedale Rizzoli di Bologna insieme al cantante degli Stadio, Gaetano Curreri.
Inoltre, mentre era nella sua Zocca per festeggiare il Natale in famiglia, in ricordo del suo grande amico morto nel 1999, il bassista Massimo Riva, ha fatto visita alla scuola di musica del paese emiliano, dedicata proprio al musicista.

La scienza ha dimostrato che il sorriso fa bene quindi noi siamo felici di farlo e i bambini non aspettano altro”, ha spiegato in un’intervista a Il Resto del Carlino Dario Cirrone, presidente Ansabbio ed ex fisioterapista alla pediatria del Rizzoli che ha creato, oltre vent’anni fa, il progetto Star Therapy per regalare un sorriso ai bambini in difficoltà.
Spero che la presenza di queste due star sia di esempio per tutti quei volti noti che a volte ci dicono che non hanno tempo. Il tempo è una cosa preziosa che va destinato a chi ne ha bisogno, come questi bimbi“.